Diritti di recesso

Emporio Organico è particolarmente attenta alle esigenze e aspettative dei propri clienti. Ci auguriamo che tu sia sempre soddisfatto degli acquisti effettuati su Emporiorganico.it, ma se cambi idea qui ti spieghiamo cosa puoi fare per restituire un articolo.

PROCEDURA PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

Per esercitare il diritto di recesso è necessario seguire questa semplice procedura:

- Se si è Clienti Registrati, effettuare l'accesso al sito collegandosi all'area Il mio account → RMA.  

- Se non si è Clienti Registrati, cliccare sul link Richiesta reso, posizionato nella parte sottostante del sito, nel contesto del menu User Info.

- Cliccare sul bottone APRI NUOVA RMA specificando: l'ordine con riferimento a quale si intente aprire l'RMA i prodotti dell'ordine con riferimento ai quali si intente aprire l'RMA (c.d. RMA totale o parziale) se la confezione dei prodotti è stata aperta, o meno il tipo di richiesta RMA: Rimborso o Sostituzione

- Una volta creata l'RMA, riceverete un'email di notifica di presa in carico della Vostra richiesta

- Se l'RMA viene approvata, riceverete un'email in cui Vi sarà comunicato l'indirizzo al quale spedire la confezione con i prodotti che si intendono restituire

- Provvedere quindi, utilizzando un corriere a propria scelta, alla spedizione del prodotto accuratamente imballato nella confezione originale e completo di tutto quanto in origine contenuto. Assicurare contro il furto e i danni da trasporto la spedizione e farsi carico delle relative spese. Qualora i prodotti resi non siano stati assicurati per il valore indicato in fattura, in caso di danni o smarrimenti avvenuti durante il trasporto, Emporio Organico si riserva il diritto di addebitare eventuali danni subiti trattenendoli dalle somme da rimborsare

- Una volta affidato il collo al corriere, a partire dal pannello di gestione RMA, cliccare sul link Conferma Spedizione. Emporio Organico procederà, tramite la medesima modalità di pagamento utilizzata dal consumatore, salvo diversa espressa volontà da parte del consumatore stesso, al rimborso relativo al costo della merce spedita e delle prime spese di spedizione entro i 14 giorni lavorativi successivi alla rispedizione della merce e comunque non prima della ricezione dei beni.