Utilizzare una macchinetta taglia capelli per tenere sotto controllo e sempre in ordine i propri capelli è ormai diventata cosa piuttosto diffusa soprattutto tra gli uomini. La produzione è talmente vasta da rendere quasi problematica la scelta che comunque deve essere effettuata sulla base delle vostre esigenze e dei vostri obiettivi di acconciatura leggendo anche questo sito miglioretagliacapelli.it dove trovate moltissime indicazioni utili ad una scelta ragionata. Il successo di queste macchinette è anzitutto determinato dal grande risparmi odi tempo e di denaro che si riesce ad ottenere. Il loro costo è quindi ampiamente ripagato dal risparmio che si ha dall’andare dal parrucchiere o dal barbiere molte volte meno. Anche il risparmio di tempo è importante evitandoci lunghe code di attesa.

Certo però che occorre conoscerne bene le funzioni e le possibilità e farsi un po’ di pratica prima di rischiare di fare danni difficili poi da sistemare. Dunque prima di tutto è meglio apprendere come fare per tagliare i capelli in modo corretto.
Prima di tutto preparate il luogo dove volete effettuare il taglio meglio se in una postazione dove c’è uno specchio fisso; poi procurarsi gli attrezzi giusti. Quindi oltre alla macchinetta tagliacapelli è opportuno avere un paio di forbici, due specchi uno fisso frontale e uno retrovisore, una mantellina o eventualmente un asciugamano grande sufficiente per evitare un tappeto di capelli tagliati.

Se i capelli sono troppo lunghi, servirà prima accorciarli con le forbici e poi passare alla scelta del pettine guida in funzione della lunghezza desiderata. Una volta inserito il pettine guida, sarà la volta del passaggio del taglia capelli da fare in senso opposto al quello di crescita dei capelli.
Andrà poi impostata una misura di taglio più corta, per raggiungere la lunghezza desiderata. Non dimenticate che è necessario ogni tanto rimuovere i peli che si accumulano tra il pettine e le lame ostacolando il lavoro stesso delle lame. E una completato il taglio dei capelli, le lame andranno lubrificate per preservarne la durata e la capacità operativa.