Può capitare che una fotocamera diventi l’oggetto dei desideri, che si voglia comprarla per l’innata passione a fotografare e realizzare video amatoriali. Ma, dato l’enorme assortimento di mercato, prima di lanciarsi nella caccia al miglior modello, è bene fermarsi a pensare a cosa dovrà servire, una volta acquistata. A fare reportage di viaggi? O ad aprire un negozio di fotografia? Dall’uno all’altro obiettivo ci corre una bella differenza, è solo un esempio, come possono essercene molti altri, ma basta a far capire che se non si hanno le idee chiare si può rischiare di sbagliare acquisto. Chi viaggia non potrà dotarsi di un’ingombrante Reflex, sarebbe un ingombro invalidante negli spostamenti, parimenti chi intende avventurarsi in una start up imprenditoriale in campo fotografico non dovrà accontentarsi di una fotocamera amatoriale, ma di un modello con funzioni digitali avanzate per potersi distinguere dai competitors.

A volte, soprattutto nei modelli di fotocamere digitali di ultima generazione, può darsi siano montate funzioni indecifrabili, che neanche si conoscono, è bene saperlo prima per avere il quadro completo dell’offerta, sempre che non ci si voglia fermare al gradino base per motivi di budget. Poi, però, non ci si può lamentare se le prestazioni della fotocamera non saranno all’altezza delle aspettative. In medio stat virtus, sempre meglio arrivare a un compromesso fra il portafogli e la qualità della scelta. Uno degli aspetti più importanti da valutare è la lente o obiettivo, senza il quale la fotocamera non sussiste. I migliori modelli consentono di montare un’ampia gamma di obiettivi per differenziare il lavoro fotografico, un aspetto a torto trascurato dai principianti che, magari, preferiscono acquistare modelli con l’obiettivo incorporato, come i Reflex, ma in questo modo rinunciano al bello di sperimentare diversi stili fotografici e si omologano agli standard senza mettere a frutto il proprio talento.

Che senso ha buttarsi a capofitto in un’arte affascinante e carismatica come il mondo della fotografia senza imprimergli la propria impronta personale? Stesso discorso per i video, che ormai sono una costante nelle migliori fotocamere digitali. Un tempo i video erano un lusso offerto solo dai modelli digitali compatti, oggi non c’è fotocamera che non dia la possibilità di filmare e realizzare riprese riprendendo o riprendendosi mentre si fa qualsiasi cosa, da postare puntualmente sui social in tempo reale per condivisioni a colpi di like.