La lavorazione del caffè, anche alla luce della enorme e crescente popolarità che nella storia questo particolare tipo di bevanda rivesta, rappresenta uno dei percorsi professionali che prestano e destano sempre maggiore attenzione tra gli addetti ai lavori.

Va detto che da un certo punto di vista, è importante ricordare che la lavorazione del caffè non dipende, e non soltanto almeno, dal tipo di intervento professionale, poichè noi possiamo anche fare tutto a mano, per conto nostro, magari in casa, usando apparecchi fondamentali come la caffettiera, per esempio per fare espressi e cappuccini.

Sappiamo bene, molto bene, cosa fanno le caffettiere. In tal senso però possiamo scoprire molto di più.

Una caffettiera a mano darà il vostro espresso o cappuccino qualche sapore e corpo extra, ma può essere una seccatura se si dispone di spazio limitato per lavorare con. Ci sono in realtà tre tipi principali di macchina da caffè a mano da scegliere – la bava elettrica, la bava elettrica manuale e il macinacaffè a mano (spesso indicato come un macinacaffè in grani). Macchine elettriche bave sono il tipo più popolare di macchina da caffè a mano a causa del loro basso costo e dimensioni compatte; Tuttavia, macinacaffè elettrici manuali produrrà la stessa qualità di chicchi che una macchina elettrica sarà.

La prima cosa che dovete sapere sulle bave è che non usciranno sul vostro caffè macinato come fanno in una macchina da caffè. Sono semplicemente piccoli pezzi di metallo e vengono fuori con un po ‘ di pressione dalla moka quando si gira la maniglia per girare le bave all’interno della macchina di bava. Questo è il motivo per cui è molto importante assicurarsi che i chicchi che si utilizza sono appena macinati. Quando si acquista la macchina da caffè, assicurarsi che si tratta di bave.

La seconda cosa che dovreste sapere sulle bave è che faranno sì che il caffè trattenga l’acqua, rendendolo più pesante del normale. Questo significa che dovrete usare più acqua del solito per preparare il caffè in modo corretto. Questo è qualcosa che può diventare davvero fastidioso, soprattutto se si utilizza l’espresso o il cappuccino. Se non si desidera utilizzare tanta acqua, si consiglia di provare le smerigliatrici manuali o elettriche bave, che possono utilizzare una piccola quantità di acqua con ogni tazza di caffè, rendendo il caffè più leggero e quindi meno costoso. Se siete interessati a saperne di più su altri tipi di caffettiere a mano disponibili, c’è un sacco di informazioni online che vi aiuterà a prendere una buona decisione.

Tutte le info qui www.sceltamacinacaffe.it